rotate-mobile
Cronaca Campodarsego

Sparò a direttore di banca, perizia balistica smonta tesi colluttazione

L'analisi ordinata dal pubblico ministero smentisce la versione fornita dal venetista Luciano Franceschi, in carcere dopo aver ferito gravemente Pier Luigi Gambarotto. I colpi partiti a distanza e non durante un corpo a corpo

"Mi so' un veneto libero e ti?" recita lo slogan sulla maglietta indossata da Luciano Franceschi nel 2010. Venetista della prima ora, assertore convinto dell'indipendentismo dei "serenissimi", Franceschi libero non lo è più - né come veneto, né come cittadino - dall'11 febbraio scorso, quando entrò nella Banca padovana di Credito cooperativo di Campodarsego e sparò al direttore generale Pier Luigi Gambarotto. Come riportano i quotidiani locali, a distanza di 7 mesi la sua posizione si complica ulteriormente con l'esito della perizia balistica ordinata dal pubblico ministero Marco Peraro che dimostra come i colpi sparati dalla pistola impugnata dal venetista siano partiti a qualche metro di distanza da Gambarotto, e non, come invece sostenuto dall'imputato, durante una colluttazione.

IL FATTO: Spari in banca: grave Pier Luigi Gambarotto direttore Bcc Campodarsego
Sparatoria in banca, grave il direttore. Arrestato commerciante "venetista"

LA RICOSTRUZIONE DELL'EPISODIO. Franceschi dunque avrebbe puntato l'arma contro il direttore con l'intento di uccidere. Un corpo a corpo fra i due c'è stato, ma non nel momento degli spari, due colpi che trafissero l'addome di Gambarotto riducendolo in gravissime condizioni. Secondo quanto ricostruito dopo l'accaduto, il venetista, che si trova detenuto al Due Palazzi in attesa dell'udienza preliminare a suo carico fissata per il 25 settembre, si era recato dal banchiere per rinegoziare un prestito e dopo aver visto respinta la sua richiesta aveva del tutto perso le staffe.

 

Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/cronaca/spari-banca-pier-luigi-gambarotto-direttore-bcc-campodarsego.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092925

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparò a direttore di banca, perizia balistica smonta tesi colluttazione

PadovaOggi è in caricamento