rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Noventa Padovana

Festeggiamenti in casa di riposo a Noventa Padovana per i 106 anni di nonna Luigina

La più anziana cittadina del comune padovano festeggia il ragguardevole traguardo

Festeggiamenti in casa di riposo a Noventa Padovana per i 106 anni della signora Luigina Fasolo. L'ultracentenaria, nata a Limena il 21 giugno 1911, è la più anziana cittadina di Noventa Padovana, se non della provincia di Padova.

CHI È. Nonna Luigina faceva la ricamatrice, lavoro che ha imparato dalla suore del paese. Aveva 3 fratelli maschi e lei era la maggiore. Si è sposata a 45 anni trasferendosi in Toscana, terra di origine del marito Arideo, che faceva il segretario comunale. Vedova da molti anni, dal 2008 si è trasferita a Padova. Ha dei nipoti che le sono affezionati qui in Italia e riceve periodicamente delle lettere dai pronipoti dalla Russia.

CANTO E RELIGIONE. Dal 2012, Luigina è ospite nella casa di riposo di Noventa Padovana, dove, nonostante l'età avanzata, partecipa tuttora alle attività organizzate dal servizio educativo. Ha sempre mantenuto diversi interessi: cantava in una compagnia teatrale, ama la musica e in particolare l'opera. È molto religiosa e in occasione di questo suo compleanno ha chiesto la celebrazione di una messa in casa di riposo, che è stata presieduta da Don Piero.

GLI AUGURI DEL SINDACO. La vicinanza e l'affetto degli ospiti e del personale della casa di riposo è stato manifestato dal presidente Gilberto Mezzaro e per la comunità di Noventa Padovana dal sindaco Alessandro Bisato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiamenti in casa di riposo a Noventa Padovana per i 106 anni di nonna Luigina

PadovaOggi è in caricamento