menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto a Confartigianato: si è spento Enrico Viti

Molto conosciuto nel mondo dell’artigianato padovano, lavorava per l’associazione da 30 anni, ricoprendo importanti incarichi anche a livello regionale e nazionale

Si è spento il 19 novembre, dopo una breve malattia, Enrico Viti, Responsabile fiscale di Upa Servizi Spa, la società che fa capo a Confartigianato Imprese Padova. 

Ricordo

Sessant’anni, laureato in Economia e commercio, Viti era molto conosciuto dagli artigiani padovani. Assunto all’Unione Provinciale Artigiani, oggi Confartigianato, 30 anni fa, oltre a guidare il nucleo di assistenza fiscale, era responsabile del Caf. Ricopriva incarichi sia a livello regionale che nazionale.Era, inoltre, da molti anni docente di Upa Formazione. La sua passione era la musica, suonava il mandolino, con il quale si esibiva spesso dal vivo. «Viti aveva impostato il suo lavoro all’insegna della collaborazione – spiega il Presidente di Upa Servizi Spa Paolo Bettella -. Grazie a questo, onoreremo il suo impegno continuando a supportare gli artigiani padovani con la sua stessa riconosciuta professionalità».

Cordoglio

«Mi unisco al dolore della famiglia e di tutti i dipendenti del Sistema Confartigianato per la perdita di un professionista di grande esperienza, che era per noi tutti un amico – spiega il Presidente Roberto Boschetto-. Enrico ha trascorso la sua vita professionale nella nostra associazione, nella quale ha ricoperto incarichi di rilievo per la sua professionalità e la sua grande disponibilità al dialogo. I colleghi di tutto il sistema associativo hanno perso un riferimento autorevole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento