Cronaca

Grave lutto all'ospedale di Cittadella: non ce l'ha fatta l'infermiera 44enne Margaret Zorzi

Originaria di Tombolo e residente a San Martino di Lupari, Margaret era da tempo in condizioni di salute che non lasciavano più alcuna speranza

L’Ulss 6 Euganea si unisce al cordoglio per la prematura scomparsa di Margaret Zorzo, infermiera 47enne al reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Cittadella, sempre dedita al lavoro e alla cura del prossimo. Originaria di Tombolo e residente a San Martino di Lupari, Margaret era da tempo in condizioni di salute che non lasciavano più alcuna speranza, ma fino all’ultimo vissuto la malattia con ritegno e compostezza, com’era nella sua natura.

Il dolore

Amava essere a fianco di chiunque ne manifestasse il bisogno, e prima di sposarsi era stata in missione umanitaria negli angoli più poveri del mondo. In Guatemala, assieme a Medici con l’Africa Cuamm, e in Sudan, con Emergency. Alla fine si è dovuta arrendere a una malattia più grande di lei, ma l'ha fatto con dignità, e il ricordo di lei rimane inestinguibile per i colleghi di reparto e dell’Ulss 6 Euganea tutta, vicini oggi al dolore di Francesco, marito di Margaret, e dei piccoli figli Filippo Elia e Ilaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave lutto all'ospedale di Cittadella: non ce l'ha fatta l'infermiera 44enne Margaret Zorzi

PadovaOggi è in caricamento