rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Vigonza

Lyra Bearing, da azienda familiare a gruppo industriale: passaggio generazionale "top"

L'azienda di Vigonza, colpita duramente dalla crisi, è stata rilanciata dai figli nel 2014 che, grazie all'ideazione di un ramo aziendale dedicato alle soluzioni personalizzate, hanno permesso alla società di tornare a crescere ad un ritmo del 9% annuo

Quasi sempre il passaggio generazionale all’interno di un’azienda è un momento particolarmente delicato dove si decide spesso la sopravvivenza della società. Di certo il caso di due figli che "salvano" l'azienda di famiglia, duramente colpita dalla crisi, grazie ad una riorganizzazione dei servizi e dei rami aziendali è più unico che raro. Ma i numeri parlano chiaro.

DALLA NASCITA ALLA CRISI. Nel 1987 nasce Trevi Cuscinetti, tipica azienda a gestione familiare creata da Cosimo Ricco. L’azienda, con sede a Vigonza, si è sempre occupata della commercializzazione di cuscinetti e ricambistica per il settore automotive. Con ottimi risultati, visto che al suo apice, nel 2008, aveva fatturato 12 milioni di euro e poteva contare su 40 dipendenti. Poi però è arrivata la crisi e in un solo anno il fatturato è precipitato a 9 milioni di euro. Una flessione che sembrava inarrestabile e che ha toccato nel 2014 il record negativo di 5,5 milioni di euro (- 55% dal 2008) con dipendenti nel frattempo ridotti a 20. Ma è stato proprio quello l’anno della svolta: quello del passaggio generazionale.

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE. Nel 2014 i due figli Marco e Andrea hanno preso in mano l’azienda di famiglia. In pochi mesi ha visto la luce Trevi Solutions (ramo d’azienda dedicato alla progettazione e alla realizzazione di cuscinetti su misura) ed è nata Lyra Bearing, gruppo che abbraccia Trevi Solutions e Trevi Automotive (che nel frattempo continua a commercializzare cuscinetti e ricambistica). Il cambio di gestione è stato subito visibile e da allora il fatturato è cresciuto al ritmo dell’8-9%, arrivando nel 2016 ai 6,5 milioni di euro. Oggi il fondatore Cosimo continua ad andare in azienda ma la conduzione del gruppo è totalmente affidata ai figli, Marco, 27enne nel frattempo iscrittosi all’università, e Andrea, 35 anni che ha da poco completato un Mba.

I FIGLI AL TIMONE. La creazione della divisione Solutions ha visto nel 2017 anche l’ottenimento di un brevetto internazionale per dei cuscinetti da impiegare nel settore alimentare. "Papà mantiene la sua presenza in azienda - ha raccontato Marco - lui segue la parte 'solutions' visto che è un tecnico mentre la parte manageriale è tutta affidata a me e mio fratello. Il passaggio generazionale non è mai semplice a maggior ragione quando ci sono imprenditori, e sono molti, che restano in azienda fino alla fine della loro vita lavorativa accentrando ogni decisione e non lasciando spazio ai figli. La nostra fortuna è stata avere un padre che ci ha lasciato spazio e che in qualche caso ci ha lasciato anche sbagliare, una cosa che a lui sarà costata sicuramente tantissimo ma che ci è servita". Lyra Bearing sarà presente a Bologna dal 24 al 28 maggio a Autopromotec 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lyra Bearing, da azienda familiare a gruppo industriale: passaggio generazionale "top"

PadovaOggi è in caricamento