menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La zona del fast food McDonald's dove è stato soccorso il giovane

La zona del fast food McDonald's dove è stato soccorso il giovane

Diciottenne si sente male nei bagni del fast food: non si esclude l'abuso di stupefacenti

Un ragazzo di origine straniera è stato soccorso martedì nella toilette di un locale in piazzale Stazione dove aveva accusato un malore. Medicato, è stato affidato ai parenti

Solo gli esami tossicologici potranno dire con certezza cosa abbia causato il malore accusato nel primo pomeriggio di martedì da un giovane nella zona della stazione ferroviaria. Al momento non si può escludere che avesse assunto della droga.

I soccorsi

Ad accorgersi di lui sono stati alcuni clienti del fast food McDonald's vedendolo accasciato nei bagni attorno alle 13. Il ragazzo, 18enne di origine colombiana, vi si era rifugiato sentendosi male e quando i clienti hanno allertato il personale è scattata la richiesta di aiuto al 113. La polizia è arrivata in loco con un'ambulanza che lo ha prelevato e trasferito al pronto soccorso. Lì il giovane è stato curato e rimesso in sesto prima di essere affidato ai familiari nel frattempo avvisati dalla questura. Come da prassi sono stati eseguiti i prelievi del sangue per capire l'origine del malessere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento