Rischia la vita per un ictus, sospetta overdose. In casa del coinquilino siringhe e munizioni

É ricoverata al nosocomio di Cittadella la donna che ha rischiato la vita per un sospetto abuso di droghe. Denunciato l'uomo che la ospitava e che ha dato l'allarme

La droga e il materiale sequestrato dai carabinieri di Tombolo

Mentre l'amica 32enne resta in prognosi riservata dopo un violento ictus che avrebbe potuto ucciderla, il 47enne proprietario dell'abitazione dove la donna si è sentita male è stato denunciato: in casa aveva droga e munizioni.

I soccorsi

Dramma sfiorato domenica sera nel Cittadellese, dove una padovana di 32 anni ha rischiato di morire. A chiamare il 118 è stato un 47enne di Galliera che da qualche tempo ospitava in casa la giovane concittadina. Rientrando poco dopo le 20 l'ha trovata esanime a letto: ha allertato i soccorsi appena in tempo, permettendo di salvarla. Rianimata in pronto soccorso, la donna è stata trasferita nel reparto Unità coronarica dove, pur dichiarata fuori pericolo, resta in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi: è stata colpita da un ictus cerebrale che si sospetta sia stato provocato da un'overdose di droga.

La perquisizione

Da prassi l'ospedale ha avvisato i carabinieri che hanno perquisito a tarda sera l'abitazione del 47enne. Una volta dentro l'ipotesi dell'abuso di stupefacente si è fatta più concreta. In casa c'era infatti un vero arsenale di marijuana, e non solo. Sequestrati 52 grammi di infiorescenze, 10 lunghi steli essiccati, 10 semi e una dose. Ma c'erano anche un bilancino e due grinder per pesare e sminuzzare la droga. A peggiorare la situazione, il ritrovamento di tre siringhe: erano tra la cenere di una stufa, rovinate ma evidentemente usate. E oltre alla droga, anche quattro proiettili detenuti illegalmente. B.D., in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini, è stato denunciato per detenzione di munizioni e stupefacente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento