rotate-mobile
Cronaca Montà / Via Montà

Anziano stroncato da un malore, la badante trova il corpo riverso a terra

É stata la donna che da tempo lo aiutava in casa a fare la tragica scoperta. L'ottantenne, riverso in corridoio, forse ha provato a raggiungere l'uscio per farsi aiutare

Drammatico ritrovamento mercoledì all'ora di pranzo in un appartamento della prima periferia. Un'assistente familiare ha rinvenuto ormai senza vita l'anziano che aiutava in casa.

Il rinvenimento

La donna di origine albanese stava prendendo servizio alle 12.30 e come ogni giorno ha raggiunto il civico 221 di via Montà dove aiutava come badante l'84enne A.C. Quando ha inserito le chiavi nella serratura e ha varcato la soglia, si è trovata davanti uno spettacolo straziante. Riverso sul pavimento dell'ingresso, forse nell'estremo tentativo di chiedere aiuto, giaceva esanime l'anziano.

I soccorsi

Lei ha immediatamente chiesto aiuto, allertando l'ambulanza e il figlio dell'uomo arrivati entrambi in pochi minuti insieme a una volante della polizia. Purtroppo però sono stati inutili i tentativi di rianimazione: chiarito che per l'uomo non c'era più nulla da fare, il medico ne ha decretato il decesso. Nessun dubbio su fatto che la morte sia sopraggiunta per cause naturali, tanto che il pubblico ministero di turno, informato dei fatti, non ha richiesto ulteriori approfondimenti da parte della polizia scientifica. La salma, ricomposta, è stata messa a disposizione del figlio che ha assistito alle operazioni e nei prossimi giorni potrà organizzare il funerale del padre, nativo di Battaglia Terme.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano stroncato da un malore, la badante trova il corpo riverso a terra

PadovaOggi è in caricamento