Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Valerio Flacco

Maltempo nel Padovano: tanta acqua, strade allagate e disagi

Il diluvio di martedì pomeriggio ha creato problemi soprattutto nei comuni di Selvazzano, Campodarsego, Vigodarzere, Abano e Montegrotto Terme. Vigili del fuoco al lavoro, tempestati di segnalazioni

Via Flacco ad Abano allagata (fonte: Youreporter)

Le previsioni meteo non si smentiscono e Padova e provincia continuano a soffrire i disagi del maltempo. Lunedì la protezione civile aveva dato l'allarme, segnalando possibili situazioni di criticità fino a mercoledì. E così è stato. Nel pomeriggio di martedì, strade allagate a Selvazzano, Campodarsego, Vigodarzere, Abano e Montegrotto. Vigili del fuoco tempestati di segnalazioni.

VIDEO: Via Flacco ad Abano allagata il 29 luglio

SELVAZZANO. Ancora forti precipitazioni si sono abbattute sul Padovano. Scariche d'acqua che invadono le vie e creano non pochi problemi, soprattutto alla circolazione. I pompieri sono dovuti intervenire per estrarre due mezzi rimasti bloccati nel sottopasso di Selvazzano, completamente allagato, poi chiuso al traffico. Stessa situazione si era verificata lo scorso sabato 26 luglio, quando alcune auto erano state riprese mentre costrette a fare dietrofront dinnanzi al fiume d'acqua.

VIDEO: Il sottopasso di Selvazzano allagato il 26 luglio

IL CASO "STATO DI CRISI". Il consigliere regionale del Pd, Piero Ruzzante aveva sollevato la polemica sui tempi della dichiarazione dello stato di crisi da parte della protezione civile. In particolare, sul ritardo dell'iter per quanto concerne gli eventi atmosferici che hanno colpito il Padovano il 7 luglio, ripetto a quanto avvenuto invece per Conegliano, lo scorso 2 luglio. "L’evento di Conegliano – risponde in una nota la protezione civile della regione Veneto – è stato repentino, violento ed estremamente circoscritto ad una precisa area del territorio, e per questo è stato possibile delineare con celerità la situazione dando seguito alla dichiarazione di stato di crisi. Diversa è invece la situazione determinatasi nel padovano, dove ad essere colpiti sono stati più territori, anche in momenti diversi, e più Comuni. Per questo è stato necessario un lavoro di mappatura delle situazioni, pressoché concluso, e si potrà procedere ora in tempi strettissimi alla dichiarazione dello stato di crisi anche per questi territori. Tale procedura, ovviamente, non pregiudica né rallenta la fase della necessaria quantificazione dei danni da parte delle amministrazioni locali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo nel Padovano: tanta acqua, strade allagate e disagi

PadovaOggi è in caricamento