Maltempo, sale il livello dei fiumi Bacchiglione e Brenta anche nel Padovano

A Padova il Bacchiglione nella stazione di Voltabarozzo è salito di due metri rispetto al livello normale, mentre il Brenta a Limena ha toccato quota 3.89 metri

Fiume Bacchiglione in piena a Selvazzano Dentro (foto di archivio)

I 4,43 metri raggiunti alle ore 22 di venerdì 15 novembre dal Bacchiglione all'altezza del Ponte degli Angeli a Vicenza (dove il limite di guardia è posto a 4,5 metri) avevano preannunciato l'arrivo dell'ondata di piena anche nel Padovano. Ed è puntualmente giunta, fortunatamente senza creare danni pur facendo segnare livelli importanti.

I livelli

Due dati su tutti: alle ore 7 di sabato 16 novembre il fiume Bacchiglione alla stazione di Padova Voltabarozzo ha raggiunto i 10,79 metri, salendo di due metri nel giro di otto ore, mentre il fiume Brenta a Limena ha toccato alle ore 9 il livello di 3,90 metri (alla medesima ora venerdì 15 novembre era a 1,67 metri).

Bacchiglione Voltabarozzo 16 novembre 1-2Brenta Limena 16 novembre 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto. Zaia «Pronti a misure drastiche»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento