Maltempo, nubifragio sui Colli Euganei: frana a Valnogaredo, strade trasformate in fiumi

L'acquazzone ha provocato danni tra Cinto Euganeo e Vo', dove i vigili del fuoco sono intervenuti anche per la caduta di un albero

Il maltempo sferza nuovamente Padova e provincia. Facendo danni: un violento nubifragio ha colpito il territorio euganeo colpendo principalmente la prima periferia e la zona Colli.

Frana Valnogaredo 1-2

I danni

Tra i comuni più interessati dal fortissimo acquazzone accompagnato da raffiche di vento ci sono Cinto Euganeo e Vo' Euganeo: i vigili del fuoco sono intervenuti proprio in quell'area insieme alla protezione civile per uno smottamento che ha interessato la strada che da Fontanafredda porta a Faedo portando fango e detriti sulla carreggiata. Nella stessa zona una casa ha subito l'allagamento della taverna a causa del grande quantitativo d'acqua sceso in pochissimo tempo, mentre a Vo' Euganeo è caduto un albero in zona Vasche.

La frana e la testimonianza

Spaventose le immagini relative a quanto accaduto a Valnogaredo. Un residente ci racconta i minuti di terrore vissuti: "Tutto ha avuto inizio alle ore 17.50 circa, quando ha iniziato a diluviare con grandine di dimensioni ridotte ma continua. Poi, nel giro di mezz'ora, dal monte è sceso di tutto: è stata una scena apocalittica, con la strada che è diventata un fiume di fango e sassi. I fossi ostruiti sembravano torrenti in piena, peggiorando la situazione".

Frana Valnogaredo 4-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento