menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova ondata di maltempo in Veneto: stato di attenzione per il Basso Brenta Bacchiglione

Tra lunedì e martedì la Protezione Civile segnala l'arrivo di precipitazioni e vento forte, dichiarando lo stato di attenzione per criticità idraulica anche nel Padovano

Una nuova ondata di maltempo è in arrivo sul Veneto, con stato di attenzione sul Bacino Basso Brenta Bacchiglione. Sulla base delle previste condizioni meteo avverse, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso una serie di avvisi contenenti lo stato di preallarme e lo stato di attenzione per criticità geologica e idrogeologica e per vento forte su alcuni bacini idrografici del territorio.

STATO DI ATTENZIONE IN VENETO.

Lo stato di attenzione per criticità geologica è dichiarato dallo ore 6 di lunedì 8 gennaio alle ore 18 di martedì 9 gennaio nel Bacino Alto Piave (Belluno) limitatamente all’area della frana di Perarolo di Cadore. Nello stesso lasso di tempo, lo stato di preallarme per criticità idrogeologica è dichiarato sul Bacino Piave-Pedemontano (Belluno-Treviso); mentre lo stato di attenzione per criticità idrogeologica è dichiarato sul Bacino Alto Brenta Bacchiglione Alpone. Lo stato di attenzione per criticità idraulica è dichiarato sui bacini Basso Brenta Bacchiglione; Basso Piave Sile Bacino Scolante in Laguna; Livenza Lemene Tagliamento.

ALLERTA VENTO.

Lo stato di attenzione per vento forte è dichiarato su tutto il territorio regionale dalle ore 15 di lunedì 8 gennaio alle ore 8 di martedì 9 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento