Minaccia e picchia la moglie per due anni: denunciato l'ennesimo marito violento

I carabinieri di Padova Principale hanno deferito in stato di libertà un marocchino di 42 anni che continuava a insultare e a pestare la consorte

Continuano i maltrattamenti in famiglia con le denunce che sono all’ordine del giorno. Stavolta i carabinieri della stazione di Padova Principale, a conclusione di un’attività di indagine partita dal racconto di una 34enne di origini marocchine che abita a Ospedaletto Euganeo, hanno deferito in stato di libertà il marito connazionale.

Le violenze

L’uomo (di cui non vengono fornite le generalità per tutelare la vittima), ha dieci anni in più rispetto alla trentaquattrenne e più volte dal 2017 ha aggredito fisicamente e verbalmente la consorte, minacciandola e picchiandola. L'ultumo episodio che si è verificato la scorsa settimana è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. I militari hanno ricostruito gli ultimi mesi turbolenti della famiglia, denunciando l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento