Prende a pugni la moglie davanti alla figlia di due anni: denunciato marito violento

Il 36enne di origini filippine era già stato querelato dalla moglie due mesi fa, venerdì pomeriggio al culmine della lite le ha sferrato alcuni fendenti al volto

Le urla hanno preoccupato i vicini che hanno allertato la polizia giunta sul posto poco dopo dove era in corso una pesante lite tra marito e moglie.

Il pugno

L’episodio è accaduto in via Rialto, dove una 35enne di origini filippine era stata appena presa a pugni dal compagno, un uomo di un anno più vecchio anche lui di origini asiatiche. Il tutto è accaduto davanti alla figlia di due anni. La donna, nonostante l’escoriazione al volto, non si è voluta far medicare al pronto soccorso. Il marito è stato accompagnato in Questura e indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia: già lo scorso 11 aprile la donna aveva denunciato il coniuge per maltrattamenti.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

  • Dall'assegno pre-natale agli asili nido gratis: nuova legge quadro per le famiglie in Veneto

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento