Prende a pugni la moglie per futili motivi: 43enne arrestato per maltrattamenti e lesioni

È successo a Padova, in via Acquapendente. Sul posto i sanitari del Suem 118 e i carabinieri. La donna ha riportato ferite guaribili in 10 giorni

Lunedì sera, intorno alle 20, una discussione tra coniugi è degenerata tanto che A.J. 43enne filippino si è scagliato contro la moglie prendendola a pugni sul volto. 

ARRESTATO.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 che hanno soccorso la donna, una 44enne filippina, trasferendola all'ospedale dove le sono stati diagnosticate ferite guaribili in 10 giorni. L'uomo, senza precedenti, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti famigliari e lesioni personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

  • Riceve per sbaglio oltre 5.000 euro, e non li restituisce: denunciato per appropriazione indebita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento