menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti ai genitori, 51enne di Conselve viene arrestato ancora

Nel 2011 era stato disposto nei suoi confronti il divieto di dimora nel Comune del Padovano. Martedì sera i carabinieri hanno nuovamente ammanettato il recidivo per non avere rispettato la misura

Si è messo di nuovo nei guai il 51enne arrestato già due volte, l'ultima lo scorso gennaio, per ripetuti maltrattamenti nei confronti degli anziani genitori. Nel 2011 era stato disposto nei suoi confronti il divieto di dimora nel comune di Conselve. Ma l'uomo si è fatto sorprendere nuovamente nella zona e martedì sera i carabinieri della stazione locale lo hanno arrestato in ottemperanza all'ordine di custodia in carcere emesso dalla corte d'appello di Venezia.

I PRECEDENTI. Recidivo e irrefrenabile, quel figlio che, anche dopo la morte del padre, non aveva smesso di vessare l'anziana madre, costringendola a rivolgersi ai militari perché lo rinchiudessero ponendo fine al calvario continuato anche dopo l'uscita dalla galera. Il 51enne, infatti, aveva già scontato tre anni e mezzo di reclusione per le violenze perpetrate nei confronti dei familiari. Una volta fuori, l'ex tossicodipendente si era ripresentato a casa e le minacce, le ingiurie e le botte erano ricominciate. Il gup padovano Cristina Cavaggion aveva condannato nuovamente il figlio degenere a tre anni, raddoppiando le richieste della pubblica accusa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento