menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figlia alla guida positiva all'alcoltest, chiama la mamma: è ubriaca pure lei

L'episodio risale alla notte del 2 febbraio scorso. Una pattuglia della polizia stradale ha fermato la loro auto poco prima della mezzanotte in via Po a Padova

Madre e figlia, entrambe positive all'etilometro. L'episodio risale alla notte del 2 febbraio scorso. Una pattuglia della polizia stradale ha fermato la loro auto poco prima della mezzanotte in via Po a Padova.

FIGLIA UBRIACA AL VOLANTE. Alla guida c'era S.G., ragazza italiana di 34 anni. La conducente, che arrivava da un locale del centro, aveva gli occhi arrossati e un forte alito vinoso. Gli agenti hanno deciso, quindi, di sottoporla all'alcoltest, risultato positivo con un valore pari a 1,74 grammi/litro (oltre 3 volte superiore al limite consentito dalla legge). La giovane è stata denunciata penalmente per guida in stato d'ebbrezza, con la sospensione della patente di guida e il sequestro, per confisca, del mezzo.

ARRIVA LA MADRE: UBRIACA ANCHE LEI. Come previsto dal Codice della strada, la conducente ha dovuto contattare qualcuno per affidare, in sicurezza, il veicolo. Sul posto è arrivata poco dopo la madre della 34enne, alla guida di un'altra auto. La signora, F.A., di 54 anni, prima della consegna del veicolo, è stata sottoposta al controllo dell’etilometro, risultando anche lei positiva, con un valore di 0,79 grammi/litro. Niente consegna della macchina, quindi. Ma, soprattutto, anche alla madre è stata ritirata la patente di guida. La donna dovrà anche pagare una sanzione di 532 euro. Le sono inoltre stati decurtati 10 punti dalla patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento