Cronaca Piazza Antenore

Profughi Prandina, commercianti protestano davanti alla Prefettura

A due mesi dalla fiaccolata, martedì 21 luglio, alle 19.30, in piazza Antenore a Padova, si svolgerà un sit-in per manifestare contro l'impiego dell'ex caserma come centro di prima accoglienza per i migranti

Un nuovo sit in di protesta, questa volta contro l'impiego dell'ex caserma Prandina di Padova come centro di prima accoglienza per i profughi. Ad organizzarlo è sempre lui, Massimiliano Pellizzari, presidente dell'Associazione commercianti del centro, già promotore della fiaccolata, due mesi fa, contro l'ospitalità dei migranti in case private.

SIT IN DAVANTI ALLA PREFETTURA. La manifestazione è stata annunciata, giovedì, a seguito dell'incontro avuto con il viceprefetto Alessandro Sallusto, e si svolgerà in piazza Antenore, davanti alla sede della Prefettura, che ha disposto l'allestimento di una tendopoli alla Prandina, martedì 21 luglio alle 19.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi Prandina, commercianti protestano davanti alla Prefettura

PadovaOggi è in caricamento