menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Paolini dunrate la sua lectio magistralis (fonte. Ansa)

Marco Paolini dunrate la sua lectio magistralis (fonte. Ansa)

Marco Paolini è "dottore" del Bo: "La lezione del Vajont deve durare"

Ieri la cerimonia ufficiale di consegna della laurea honoris causa in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale da parte dell'Università di Padova all'attore bellunese, che ha tenuto una lectio magistralis

Si è aggiunto un nuovo paragrafo nel già ricco e autorevole curriculum del noto attore, regista, autore e produttore teatrale bellunese Marco Paolini. Quello della laurea honoris causa in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale conferitagli ieri dall'Università di Padova.

LA CERIMONIA. Un riconoscimento attribuitogli dal Senato accademico per la "creatività, l’originalità e la ricerca" che caratterizzano le sue opere. La cerimonia ufficiale in aula Magna al palazzo del Bo, dove l'autore dell'indimenticabile orazione civile sul disastro del Vajont ha tenuto la sua lectio magistralis di rito.

LA LECTIO MAGISTRALIS. "La lezione del Vajont - ha quindi detto Paolini - deve durare, e sarebbe forse il caso che il 9 ottobre del 2013, quando ricorrerà il cinquantesimo anniversario di quella strage, la Rai riproponesse quanto abbiamo fatto grazie ad una intuizione di Carlo Freccero, un atto di servizio pubblico che ha avuto purtroppo pochi altri esempi paragonabili. Lo dico con un certo imbarazzo". "Qualcosa è cambiato? - ha aggiunto - Io dico di sì, una intera generazione di geologi si è formata studiando in maniera critica il disastro del Vajont che in altri anni veniva descritto come se fosse successo su Marte, senza un profilo di discussione sulle cause che hanno portato a ciò". Quindi il parallelo tra il disastro del Vajont e la recente sentenza del tribunale de L'Aquila che condannava i componenti della commissione grandi rischi. "La reazione scomposta a quella sentenza - ha aggiunto Paolini - da parte del mondo dell'accademia porterebbe ad essere pessimisti circa il recepimento del disastro del Vajont nelle sfere alte di chi ha responsabilità nella gestione delle grandi calamità. Io voglio leggere e studiare le motivazioni di quella sentenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento