Abbandona la marijuana alla vista dei carabinieri ma viene scoperto: denunciato 19enne

Li ha visti entrare e si è innervosito. Non voleva farsi prendere con la marijuana in tasca così ha pensato di lasciare nel bar gli involucri e allontanarsi. Ma non è sfuggito agli sguardi dei carabinieri che lo hanno denunciato

Ha visto entrare i carabinieri di Piazzola sul Brenta e ha capito che non ci avrebbero messo molto a trovare la marijuana. Ma il suo piano è andato in fumo ed è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Il fatto

Era la serata di lunedì 26 ottobre, poco prima che i locali chiudessero secondo quanto scritto nell’ultimo decreto del presidente del Consiglio. Al bar “Bugabar” di Campo San Martino c’era un 19enne del posto che si è innervosito quando sono entrati i carabinieri per un controllo. Ha abbandonato 3 involucri di marijuana, per un peso di poco più di 8 grammi, e si è allontanato cercando di non farsi notare. Ma i carabinieri lo hanno notato eccome. Ed è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento