Villafranca, parricida rifinisce in carcere perchè marito e padre violento

Il 48enne Eugenio M., già in carcere per aver ucciso il padre a 21 anni, da tempo maltrattava fisicamente e psicologicamente con minacce di morte la moglie e i figli. Il gip che ne ha disposto l'arresto temeva per l'incolumità dei familiari

Da oltre 4 anni soggiogava moglie e figli

Temendo che le ripetute minacce di morte nei confronti della moglie, condite da quotidiane umiliazioni verbali, sfociassero prima o poi in tragedia, il gip Mariella Fino ha ordinato la custodia in carcere, su richiesta del sostituto procuratore Benedetto Roberti, per Eugenio M., pregiudicato 48enne di Villafranca Padovana.

Eugenio M.-2UN INCUBO LUNGO OLTRE 4 ANNI. Il provvedimento è stato deciso a conclusione di una approfondita indagine dalla quale è risultato che l'uomo, un padre e un marito violento, da oltre 4 anni soggiogava moglie e figli, che più volte avevano trovato rifugio alle percosse in luoghi protetti. Arrestato dai carabinieri di Limena, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e violenza privata.

IL PRECEDENTE. Il padre-padrone era già finito in carcere, condannato dalla Corte d'assise a 21 anni di reclusione e tre anni di libertà vigilata per aver ucciso il 27 gennaio 1994 con 23 coltellate il padre Amedeo, 58 anni, e di aver tentato di eliminare con la stessa arma anche la matrigna, ferita invece con 7 coltellate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento