La solidarietà non si ferma: da Pixartprinting 12mila mascherine per la polizia locale

La ditta veneziana ha consegnato al Consorzio polizia municipale Padova Ovest una fornitura di dispositivi di protezione che verranno distribuiti in tutti i comandi euganei

La consegna delle mascherine

Lo spirito solidale nato in Veneto con l'epidemia di Coronavirus si arricchisce ogni giorno di nuovi, virtuosi esempi. L'ultimo in ordine di tempo collega Venezia e Padova grazie alla donazione che Pixartprinting ha elargito al Consorzio polizia municipale Padova Ovest.

In soccorso di chi è in prima linea

L'azienda di Quarto d'Altino, specializzata nella fornitura online di servizi di stampa, durante l'emergenza ha convertito la propria produzione realizzando mascherine in poliestere e visiere in pvc. A Pasqua il gruppo ha donato 80mila dispositivi alla Protezione civile a cui martedì scorso si sono aggiunte 12mila mascherine consegnate al comandante della polizia municipale di Padova Ovest, Enrico Maran, nella sede del comando a Selvazzano Dentro. «Abbiamo deciso di fare la nostra parte in questo momento di emergenza. Sono moltissimi gli enti e le strutture ospedaliere che stiamo supportando - spiega Maruska Fiorotto, Hr director di Pixartprinting -. L'ospedale Umberto I di Roma, quello di Bassano, la Croce rossa di Novi Ligure, la Usl di Rimini e decine di altri su tutto il territorio nazionale. Inoltre, sono centinaia le associazioni che operano nell’ambito del sociale e del volontariato a cui stiamo spedendo le mascherine in tessuto di cui abbiamo avviato la produzione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La distribuzione

La solidarietà non è però solo quella dimostrata da Pixartprinting. Il Consorzio Padova Ovest ha infatti deciso di dividere le mascherine ricevute tra tutti i comandi di polizia locale della provincia di Padova. Le operazioni partiranno inizio settimana prossima grazie all'aiuto di Anvu (Associazione nazionale vigili urbani) che ha immediatamente dato la propria disponibilità. «Sono supporti fondamentali per i nostri agenti impegnati nelle operazioni di controllo del territorio - ha sottolineato Maran -. Ogni comando avrà un numero congruo di mascherine in base agli agenti, ciascuno dei quali ne riceverà più di una».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Sgomberato l'hotel Sollievo Terme: all'interno c'erano una cinquantina di persone

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento