menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Arboit

Massimo Arboit

Lutto nella sanità padovana per la morte improvvisa di un medico dell'Ulss 17

Massimo Arboit era anche presidente del Gruppo sommozzatori di Monselice: "L'azienda perde un eccellente medico, stimato per le sue doti non solo professionali ma anche umane"

Si è spento improvvisamente, il dottor Massimo Arboit, 58 anni, medico dell'Ulss 17 e presidente del Gruppo sommozzatori di Monselice

UN MALORE IMPROVVISO. Venerdì mattina, Arboit è stato colto da un malore che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi. "La Direzione dell’Ulss 17, a nome di tutto il personale dell’azienda, è vicina ai famigliari del dottor Arboit in questo momento di grande dolore - comunica l'Ulss 17 con una nota - la sua scomparsa improvvisa ci ha colpito profondamente: l’azienda perde un eccellente medico, stimato per le sue doti non solo professionali ma anche umane".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento