rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Da "I Navigli" a Top Chef Italia: tra i concorrenti il maresciallo dell'Aereonautica Massimo Biale

Partità il 7 settembre prossimo la seconda edizione del cooking show in onda su Nove. 16 i concorrenti in gara. In lizza anche l'ex titolare del ristorante I Navigli di Padova

"Primo maresciallo capo nucleo addestramento vettovagliamento dell'Areonautica militare", si presenta così Massimo Biale, uno dei 16 concorrenti della seconda edizione di TopChef Italia, il programma in onda dal prossimo 7 settembre sul canale Nove. Massimo Biale, 51enne, romano, è un volto noto a Padova in quanto fino a poco tempo fa era il titolare del ristorante I Navigli di via del Seminario. Locale aperto con la moglie, madre delle sue tre figlie femmine, dalla quale si è separato nel 2009.

LA PASSIONE PER LA CUCINA.

"Quando mi tolgo la divisa da maresciallo ed entro in cucina con la divisa di cuoco maresciallo è li che do il meglio di me", racconta Biale. Come capo nucleo vettovagliamento si occupa principalmente di addestrare i cuochi per le missioni estere nella sede romana dell'Aeronautica Militare.

LA SFIDA.

A giudicare il percorso dei 16 concorrenti all'interno del programma ci saranno Annie Féolde, chef-owner del ristorante Enoteca Pinchiorri di Firenze e prima donna in Italia ad aver conquistato le tre stelle Michelin, Giuliano Baldessari, chef del ristorante Aqua Crua (una stella Michelin), e Mauro Colagreco, chef italo-argentino il cui ristorante Mirazur di Mentone (due stelle Michelin) ha conquistato il quarto posto nella classifica "World's 50 Best Restaurants".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da "I Navigli" a Top Chef Italia: tra i concorrenti il maresciallo dell'Aereonautica Massimo Biale

PadovaOggi è in caricamento