Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Fontaniva, si tocca i genitali al parco davanti a mamme e bimbi

Due sorelle, che stavano prendendo il sole con i figli piccoli, hanno chiamato le forze dell'ordine. Un 46enne residente nel Vicentino è stato fotosegnalato e denunciato per atti osceni e corruzione di minore

Una tranquilla mattinata a prendere il sole con i bambini piccoli è stata purtroppo turbata da un maniaco sessuale, che non ha esitato, pur in presenza delle creature, a far bella mostra dei propri genitali e a masturbarsi davanti a loro. Sotto choc due giovani sorelle statunitensi, costrette ad assistere loro malgrado alla sgradevole e inopportuna "esibizione". Le donne, che, mercoledì, si trovavano al parco Brenta Viva di Fontaniva con i bimbi della maggiore, di appena 2 e 4 anni, non hanno esitato a segnalare l'accaduto.

ESIBIZIONISTI AL PARCO BRENTA VIVA. Sul posto è stata inviata una pattuglia del distretto di polizia locale PD1A. I controlli in quella zona sono serrati: in più di un'occasione, altri frequentatori del parco sono stati involontario pubblico di esibizionisti e maniaci; inoltre, l'area è nota per essere meta di fortuiti incontri omosessuali. Per questo i vigili la tengono sotto controllo, anche con l'ausilio dei cani.

PARCO BRENTA VIVA: Si spoglia, si masturba e aggredisce i vigili

DENUNCIATO. Purtroppo, qualcuno ogni tanto riesce comunque a disturbare la serenità del luogo, come è accaduto mercoledì alle due sorelle americane. All'arrivo degli agenti, il soggetto era ancora lì. Nessun precedente a suo carico. L'uomo, M.A., 46enne residente nel Vicentino, è stato fotosegnalato e denunciato per atti osceni e corruzione di minore, in quanto i fatti sono avvenuti in presenza di bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontaniva, si tocca i genitali al parco davanti a mamme e bimbi

PadovaOggi è in caricamento