Cambio ai vertici della Squadra Mobile della Questura di Padova: arriva Mauro Carisdeo

Il vice questore aggiunto, per 14 anni a capo della Squadra Mobile della Questura di Belluno, prende il posto occupato dall'aprile 2015 da Giorgio Di Munno

Mauro Carisdeo

Cambio ai vertici della Squadra Mobile della Questura di Padova. A prendere il posto occupato dall'aprile 2015 da Giorgio Di Munno, è il vice questore aggiunto Mauro Carisdeo, per 14 anni a capo della Squadra Mobile della Questura di Belluno.

NUOVO CAPO DELLA SQUADRA MOBILE. "L’esperienza maturata in tutti questi anni ed i risultati raggiunti a capo della divisione investigativa della Questura - si legge nella nota diffusa dalla questura di Belluno -  hanno indirizzato i vertici della Polizia di Stato di Roma, ad individuare nel funzionario bellunese, l’uomo con le caratteristiche richieste per raccogliere la sfida di una realtà complessa sotto il profilo della criminalità come quella della provincia patavina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento