menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la fine del mondo? Villa-bunker anti-Maya sui colli Euganei

Il titolare della Matex Security, Leonardo Remorini, già noto alle cronache nazionali per la realizzazione, in vista della data profetica del 21 dicembre prossimo, di numerosi rifugi blindati, rivela il progetto realizzato nel Padovano

I tempi della Guerra fredda sono passati da qualche decennio ma, a rivitalizzare il mercato dei bunker, ci ha pensato la profezia dei Maya. Fine del mondo il prossimo 21 dicembre? Chi ci crede e se lo può permettere è già corso ai ripari facendosi costruire un rifugio blindato sotto casa.

VILLA-BUNKER SUI COLLI. E non succede nelle stravaganti terre dei miliardari emiri ma siamo in Italia e, pure, nel Padovano. Lo riferisce in un articolo comparso oggi sul Corriere del Veneto il titolare della Matex Security, Leonardo Remorini, già noto alle cronache nazionali per la realizzazione, in vista della data profetica del 21 dicembre prossimo, di numerosi bunker.

IL PROGETTO. Un esemplare è stato costruito dalla Matex sui colli Euganei. Il committente è un avvocato padovano. 60 metri quadrati di bunker collocati a circa 3 metri di profondità al di sotto della villa del professionista, dotato di cucina, camere e servizi igienici, dove potrà sopravvivere con la moglie e il figlio per 6 mesi senza uscire. I lavori sono finiti ancora lo scorso maggio. Il prezzo? Poco più di 50mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento