menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MEB, il nuovo portale dei musei civici padovani

Presentato ai Musei Civici degli Eremitani, contiene tutte le informazioni sul patrimonio artistico, storico e architettonico della città

Presentato ai Musei Civici degli Eremitani il nuovo portale dell’offerta museale, denominato MEB, integrato con il sistema di gestione dei cataloghi dei beni culturali MABI. Qualche anno fa MABI nasceva con l’obiettivo ambizioso di realizzare il nuovo catalogo dei beni culturali del Comune di Padova, gestito da Musei Civici, Biblioteche ed Archivio storico. Il progetto ha sviluppato un software di back-office per la creazione e gestione dei diversi cataloghi, basato su standard catalografici approvati dal MIBAC e da una componente di consultazione a più livelli tramite un portale web. Il sistema MABI è stato inoltre progettato per essere il fornitore di contenuti digitali per portali e APP di comunicazione e marketing culturale.

Il Meb

Il contesto tecnologico del nuovo portale dei musei MEB (Musei Eremitani e Biblioteche) - è basato su  CMS Drupal; esso contiene informazioni di utilità, prenotazione e ticketing (attraverso link esterno), schede delle opere a catalogo, news, eventi e mostre, form di contatto. Il portale MEB rappresenta dunque il nuovo punto di riferimento digitale tra Comune di Padova ed i suoi utenti, quale risposta dell’offerta museale della città. MEB è stato realizzato perciò in modalità multisite. Ovvero è predisposto per dotare ogni singolo museo un sito dedicato, pur all’interno di un contesto comunque centralizzato di gestione delle informazioni. E’ dunque uno strumento in grado di gestire la comunicazione di tutte le strutture museali in unico portale oppure attraverso la generazione di siti dedicati.

I contenuti

Tutte le strutture museali sono comunicate con lo stesso livello di importanza e offrono strumenti di navigazione in alcuni casi comuni ma non presenti sul portale principale.

Catalogo

Tra le funzionalità più interessanti di MEB è la gestione delle Collezioni e delle opere. Per ciascuna sede museale o complessivamente vi è la possibilità di conoscere le collezioni, le opere e le caratteristiche di ciascuna. La informazioni pubblicate sono aggiornate in tempo reale dal sistema di backoffice MABI, senza dunque alcuna manipolazione o replica delle informazioni.

Ricerca

Vi è inoltre un’utile funzione di ricerca che consente - sia all’interno di ciascun museo che, trasversalmente, su tutti i musei di MEB – di reperire un’opera di cui si sono indicate le caratteristiche.

Tags

E’ in fase di rilascio la disponibilità di strumenti di partecipazione per gli utenti, quali ad esempio la possibilità di inserire/proporre propri TAGS di classificazione delle opere o proporre propri percorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento