rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Piacenza d'Adige

Medico di base sospeso a Piacenza d'Adige, 900 pazienti sono scoperti

Il medico non si è vaccinato perciò l'Ulss lo ha sospeso dal servizio fino al 31 dicembre (termine dello stato di emergenza) o fino a quando deciderà di vaccinarsi

Il medico di base di Piacenza d'Adige è stato sospeso. Si tratta del quarto medico di medicina generale della provincia di Padova che a causa della mancata vaccinazione è stato sospeso dal servizio.

La sospensione

Lo annuncia il Comune sui social, il dottor Carlo Alberto Bonato è stato sospeso dal servizio fino al 31 dicembre (quando finisce lo stato di emergenza) oppure fino a quando deciderà di vaccinarsi. Il medico seguiva all'incirca 900 pazienti e la preoccupazione a Piacenza d'Adige è forte: il numero di over 65 è alto e non si sa se sia meglio fare subito il cambio del medico o aspettare. Intanto l'amministrazione comunale cerca di aiutare i cittadini con le pratiche: «Il Comune si rende disponibile alla raccolta delle domande per effettuare il cambio del medico condotto e sarà cura dell'amministrazione comunale depositare tutte le richieste allo sportello amministrativo preposto del Distretto socio-sanitario di Este in modo da agevolare i cittadini visto il disagio creatosi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico di base sospeso a Piacenza d'Adige, 900 pazienti sono scoperti

PadovaOggi è in caricamento