Megliadino: sbatte contro un’auto, lascia un biglietto di scuse ma scappa

L'incidente nel parcheggio del centro commerciale Donatello: un furgone è andato addosso ad un'auto facendo manovra mentre i proprietari erano a fare compere. Il conducente del mezzo, anziché fermarsi, è fuggito lasciando solo un biglietto di scuse

Il centro commerciale

“Scusate ho urtato la vostra auto”.

IL FATTO. E’ stato questo il succo del messaggio lasciato dal conducente di un furgone che due giorni fa ha urtato un’automobile nel parcheggio del centro commerciale Donatello di Megliadino San Fidenzio.

IL BIGLIETTO. L’uomo, forse sentendosi in colpa o forse nella speranza che il proprietario lasciasse passare il fatto, ha lasciato il bigliettino prima di darsi alla fuga.

LA MULTA. Alcuni passanti, però, non si sono lasciati sfuggire la scena e hanno appuntato il numero di targa. Dopo un rapido controllo i vigili hanno rintracciato il conducente, un uomo originario di Viterbo che aveva noleggiato il mezzo. Per lui multe e guai in vista anche con la compagnia che gli ha fornito il furgone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto. Zaia «Pronti a misure drastiche»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento