menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Enzo Tuis

Enzo Tuis

Confesercenti solidale con i vigili "Sono impegnati per città sicura"

Enzo Tuis, presidente dell'Anva (Associazione dei venditori ambulanti) padovana: "Assurde le polemiche sollevate nei confronti dell'operato durante il controllo di un mendicante lo scorso sabato in Prato"

Una lettera di solidarietà e di apprezzamento è stata inviata martedì al comando della polizia municipale di Padova da Enzo Tuis, presidente dell’Anva Confesercenti locale (Associazione dei venditori ambulanti) e vicepresidente dell’Anva nazionale, in seguito al discusso episodio avvenuto sabato 16 agosto in Prato della Valle, ripreso in un video che ha fatto il giro del web e che mostra quattro agenti immobilizzare un mendicante invalido.

"IMPEGNO PER CITTÀ SICURA". “Sono assurde le polemiche sollevate nei confronti dell’operato di una squadra di vigili durante il controllo di un mendicante lo scorso sabato in Prato - commenta Tuis - Il lavoro svolto dai vigili urbani è fondamentale per garantire una città sicura. Lotta alla contraffazione e all’accattonaggio molesto sono due delle principali richieste che la nostra categoria quotidianamente rivolge alla polizia locale”.

Di seguito la lettera integrale spedita al comando dei vigili:

Ritengo doveroso, a nome dell’ANVA CONFESERCENTI, l’Associazione dei commercianti ambulanti Padovani, esprimere a Codesto Comando, all’intero Corpo dei Vigili Urbani nonché alla Squadra delle Attività Economiche, la nostra solidarietà per le critiche e le accuse mosse all’operato di alcuni vigili in occasione di un controllo nei confronti di un accattone in Prato della Valle lo scorso Sabato nonché la nostra approvazione per l’impegno profuso nella lotta all’abusivismo commerciale ed all’accattonaggio molesto.
L’attività della Polizia Locale, e non solo quella padovana, è troppo spesso criticata in modo anche gratuito se non addirittura ostacolata.
Se i VV UU di Padova sono oggi accusati di essere stati pesanti nei confronti di un accattone, ricordiamoci che qualche mese fa gli stessi vigili furono accusati di ignorare extracomunitari che vendevano merci in modo abusivo. Furono fotografate le moto di due vigili parcheggiate vicino alle mercanzie di un venditore abusivo senza che gli stessi vigili facessero nulla per sanzionarlo.
Che dire poi dei recenti fatti di Jesolo dove un gruppo di bagnanti ha bloccato i Vigili Urbani che cercavano di impedire le vendite abusive nell’arenile.
Con questa mia voglio sottolineare invece l’impegno costante che i VVUU di Padova e le forze dell’Ordine mettono nella lotta all’abusivismo commerciale, alla contraffazione e falsificazione, alla tutela dei consumatori e dei cittadini.
La lotta all’accattonaggio aggressivo, quello che ti blocca per strada, quello che ti bussa sul finestrino dell’auto, quello che vuole lavarti i vetri, quello che ti insegue per strada, è un azione irrinunciabile che i VVUU di Padova stanno portando avanti in modo continuo.
Solo attraverso una presenza ed una azione quotidiana nei ‘luoghi’ più a rischio si possono raggiungere risultati positivi, solo attraverso il controllo personale delle tante persone che chiedono la carità in modo aggressivo, che ti propongono la vendita di prodotti o dei servizi è possibile riconquistare quei valori di sicurezza e tranquillità che i Padovani da sempre chiedono.
Proprio con questi obiettivi voglio ricordare che molte degli interventi fatti dai VVUU, in particolare nei mercati, è chiesto da noi ambulanti.  Molte le telefonate di segnalazione che ho fatto anche personalmente , su richiesta spesso di colleghi, per chiedere l’intervento dei VVUU per allontanare gli abusivi o qualche accattone aggressivo. Sempre ho avuto la risposta e l’intervento dei Vigili, ed a dimostrare i risultati ci sono le merce sequestrate le sanzioni per accattonaggio molesto ecc.
Nel rinnovare l’apprezzamento mio personale e dell’ANVA CONFESERCENTI
Colgo l’occasione per porgere distinti saluti
Il Presidente ANVA-Confesercenti Padova
Enzo Tuis

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento