rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Mercato, in Prato della Valle i politici ci mettono la faccia...sì sulla biancheria

La trovata è di un commerciante di Quarto d'Altino, Stefano De Bernardi, che ha deciso di mettere le foto dei politici sui cesti della biancheria: ecco così le mutande "Maroni", i calzini "Berlusconi" e le canottiere "Bersani"

Fino ad oggi avevamo visto le carte da gioco, le statuine, le maschere di Carnevale. Ma la faccia dei politici sul cesto della biancheria ci mancava.

Ed ecco allora la trovata di un commerciante veneziano di Quarto D’Altino, Stefano De Bernardi, che ha deciso di dare ad ogni capo di biancheria della sua bancarella in Prato della Valle il nome (e il volto) di un politico famoso.

I CAPI DI BIANCHERIA. Ci sono i calzini Berlusconi”, le mutande Maroni” (e non poteva essere altrimenti), le canottiere Bersani” e così via. Ce n’è per tutti i gusti e non potevano mancare anche gli altri leader politici: Fini, Di Pietro, Rosy Bindi, Casini. Ai giornalisti il commerciante ha precisato di non voler offendere nessuno e che per la gente è una trovata “simpatica”.

Da oggi in poi, insomma, se si è indecisi sul colore del pigiama, un aiuto in più: scegliere in base al credo politico. Resta solo un dubbio: e chi di politica non ne vuole sentir parlare?



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato, in Prato della Valle i politici ci mettono la faccia...sì sulla biancheria

PadovaOggi è in caricamento