menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Mercedes 190D del 1959 appartenuta a Padre Pio

La Mercedes 190D del 1959 appartenuta a Padre Pio

La Mercedes di Padre Pio in vendita in fiera a Padova

Prezzo 1 milione di euro per la tedesca berlina 190 D bicolore del 1959 con il tettuccio apribile appartenuta al frate di Pietrelcina. L'auto è in esposizione al salone europeo di "Auto e moto d'epoca", a Padova fino a domenica

Nel 2007 era già stata messa all'asta, sempre in fiera a Padova, ma per 500 mila euro. L'offerta massima fu di 240 mila e la vendita non si concluse. Adesso, in occasione della nuova edizione di “Auto e moto d'epoca”, il salone europeo ospitato in questi giorni, fino a domenica in città, la Mercedes berlina 190D del 1959, appartenuta a Padre Pio sarà messa in vendita ad un prezzo di partenza di un milione di euro.



L'AUTO. Una cifra roboante per la tedesca bicolore con tettuccio apribile che il santo ricevette in dono, per grazia ricevuta, da una famiglia. Per inutilizzo, l'auto finì abbandonata in una masseria dei frati Cappuccini fino a quando, nel 1964, fu scoperta da Domenico Cristiani, un operaio che lavorava all'ospedale Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo.

IL RICAVATO IN BENEFICIENZA. Cristiani riuscì ad incontrare Padre Pio e a farsi regalare l'auto, che poi restaurò. L'attuale proprietario, Giuseppe Favia, l'acquistò per 15 mila euro. “Voglio utilizzare il ricavato per fare beneficenza – ha dichiarato al Corriere della Sera - Spero di arrivare a un milione, ma da 500mila euro comunque la vendo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento