menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nebbia avvolge la basilica del Santo (fonte webcam Santo)

La nebbia avvolge la basilica del Santo (fonte webcam Santo)

È tornata la nebbia a Padova, in settimana un assaggio di autunno

La città si è svegliata lunedì mattina avvolta dalla foschia. Nei prossimi giorni, già da martedì e mercoledì, una perturbazione dal Nord Europa potrebbe far diminuire le temperature: evoluzione incerta

Lunedì mattina i padovani si sono svegliati avvolti da una nebbia che le zone patavine conoscono bene, e di cui forse non avevano poi tanta nostalgia.

TORNA LA NEBBIA. Dopo un'estate incerta, che ha tradito forse le aspettative di parecchi vacanzieri, evitando l'afa che di solito caratterizza il clima in città, ma portando con sé anche disastri meteorologici di grosse proporzioni, sembra che in settimana ci sarà un piccolo assaggio di autunno, a partire da mercoledì. Intanto è tornata la foschia, e ne hanno risentito gli automobilisti che in mattinata si sono messi al volante per andare a lavorare, affrontando di nuovo i soliti rallentamenti per scarsa visibilità.

UN ASSAGGIO DI AUTUNNO. Il bollettino dell'Arpav prevede una settimana dall'andamento climatico incerto. Fino a lunedì, le temperature dovrebbero mantenersi stabili nella media. Già a partire da martedì e mercoledì, una saccatura scenderà dal Nord Europa verso la penisola Balcanica. I risvolti della perturbazione dipenderanno "dall'esatta traettoria di spostamento della suddetta saccatura. A fine periodo correnti forti settentrionali porteranno aria asciutta e relativamente più fresca, tuttavia le temperature non scenderanno di molto sotto la media del periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento