menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il tempo peggiora: "Da mercoledì sera, pioggia e temporali a macchia di leopardo"

Una veloce perturbazione temporalesca dovrebbe interessare, nelle prossime ore, il Nord Italia, mentre il Sud si prepara ad accogliere una vera e propria Hot Storm

Mentre il sud si prepara ad accogliere una vera e propria Hot Storm, una tempesta di caldo che, nei prossimi giorni, dovrebbe travolgere l'intero meridione, portando con sé temperature in notevole aumento, il nord vedrà, a partire da mercoledì sera, una piccola "pausa" dalla primavera, caratterizzata da una veloce perturbazione temporalesca e da un generale peggioramento climatico. Ad affermarlo è il sito iLMeteo.it, che prevede "piogge e temporali a macchia di leopardo, che, da Piemonte e Lombardia, si porteranno verso il Trentino e il Veneto centro-settentrionale". 

Le previsioni meteo dell'Arpav per i prossimi giorni:

MERCOLEDÌ 13. Tempo variabile con tendenza ad aumento della nuvolosità e della probabilità di precipitazioni nel corso del pomeriggio, specie sulle zone centro-settentrionali. Sono possibili anche locali rovesci o temporali. Dalla serata rinforzo dei venti occidentali in pianura.

GIOVEDÌ 14. Residua variabilità con alternanza di schiarite e locali annuvolamenti, specie su Prealpi e pianura centro-settentrionale nelle prime ore e nel pomeriggio; sono possibili locali foschie in pianura e nelle valli durante le ore più fredde. Probabilità medio-bassa (25-50%) di rovesci su Prealpi e pianura settentrionale, bassa (5-25%) altrove, per piovaschi od occasionali brevi rovesci. Temperature stazionarie o in leggero calo.

VENERDÌ 15. Tempo parzialmente soleggiato, con spazi di sereno più persistenti in pianura e annuvolamenti un po' più significativi dal pomeriggio sulle zone montane e pedemontane. Precipitazioni generalmente assenti. Le temperature minime subiranno un moderato calo, le massime saranno stazionarie o in lieve aumento.

SABATO 16. Tempo parzialmente soleggiato, con nubi più presenti sulle zone montane e maggiori spazi di sereno su quelle pianeggianti; non si escludono occasionali piovaschi sulle zone montane e pedemontane; temperature in aumento soprattutto riguardo ai valori minimi in quota.

DOMENICA 17. Tempo in prevalenza soleggiato salvo qualche maggiore annuvolamento nel pomeriggio in prossimità dei rilievi. Temperature stazionarie o in locale aumento nei valori minimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento