Micalizzi: "Riapertura via Ippodromo buona notizia. Obiettivo dei lavori, messa in sicurezza territorio"

“Sono stati posati dei tubi – spiega Micalizzi - di sezione rettangolare, di tre metri per un metro e mezzo. Garantiranno una condotta più elevata rispetto a come era in precedenza”

Riaperta al traffico via dell’Ippodromo, con grande sollievo per abitanti e commercianti della zona. Con un mese di anticipo rispetto alla data prestabilita. Così all’assessore, visto che la questione viabilità è risolta, chiediamo dei lavori.

L'acqua

Qui si andava sempre sott’acqua, facciamo notare. Siamo sicuri che è risolto? “Siamo  - risponde l’assessore - sicuri che con questo intervento che ancora deve concludersi, migliorano le condizioni di sicurezza idraulica di un intero comparto, tra Torre e Ponte di Brenta. Oggi si è riaperta la viabilità, è vero, con un mese di anticipo. Ma qui, tutte le volte che la pioggia si manifestava con più consistenza, queste persone andavano in difficoltà. Acqua nelle case, nei garage. Finalmente questo problema ha trovato, siamo certi, una soluzione. Il territorio va messo in sicurezza. Le opere vanno realizzate”.

I tubi rettangolari

“Sono stati posati dei tubi – spiega Micalizzi - di sezione rettangolare, di tre metri per un metro e mezzo. Una sezione importante che adesso garantisce una condotta che può portare carichi molto più elevati rispetto a come era in precedenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento