Migliorano le condizioni della diciannovenne colpita da meningite. Salgono a 400 le persone sottoposte a profilassi

Fornite informazioni telefoniche a più di seicento cittadini

Sono in miglioramento le condizioni della ragazza di 19 anni, residente a Lagnasco (CU), studentessa dell'Università di Padova, colpita da Meningite da Meningococco. In giornata la giovane verrà dimessa dalla Terapia Intensiva dell'Ospedale Sant'Antonio di Padova e sarà trasferita in reparto.

400

Tra ieri e oggi circa 400 persone hanno chiesto e ottenuto dal Servizio di Igiene e Sanità pubblica dell'Ulss 6 Euganea di essere sottoposte a profilassi. Ad altre 600 il Servizio ha fornito informazioni telefoniche prolungando in via straordinaria il consueto orario di apertura. 

Aule studio

Ricordiamo che coloro che sono entrati in contatto con la ragazza nelle aule studio universitarie non sono considerati contatti stretti e non necessitano di profilassi; tuttavia si è ritenuto opportuno informare l’utenza per una sorveglianza sanitaria come previsto dalle linee guida ministeriali. Pertanto nelle aule studio, non essendo possibile rintracciare tutte le persone che le hanno frequentate, sono stati esposti cartelli informativi.

Servizio

Il Servizio Igiene e Sanità pubblica dell'Ulss 6 Euganea - sede via Ospedale, 22 Padova - rimane a disposizione per informazioni dal lunedì al venerdì ore 8.00-13.00, telefono 049.8214212.

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento