Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Milano devastata, sindaco di Padova Bitonci: "Alfano si dimetta"

Il primo cittadino veneto ha commentato le devastazioni avvenute nel capoluogo lombardo ad opera dei black bloc e ha chiesto le dimissioni del ministro dell'Interno

Bitonci condanna gli assalti dei black bloc e chiede le dimissioni di Alfano

Anche il sindaco di Padova Massimo Bitonci ha voluto dire la sua sugli incresciosi fatti avvenuti a Milano venerdì 1 maggio ad opera dei black block e ha chiamato in causa il ministro dell'Interno, invitandolo a dimettersi. Ecco il testo della nota del primo cittadino: "Alfano deve dimettersi. Lo chiedo per le forze dell'ordine offese dalla gestione dei fatti di Milano e dalle proposte di legge in discussione in questi giorni. Lo chiedo per i cittadini che hanno visto le loro auto bruciare e la loro città essere preda di saccheggi e devastazioni. Lo chiedo per tutti gli italiani che guardano con fiducia ad una manifestazione che può concorrere alla ripresa economica del Paese e che, invece, nel giorno dell'inaugurazione, ci ha resi nuovamente zimbello d'Europa".


RISARCIMENTO. Il sindaco ha proseguito: "Il primo dei compiti dello Stato è garantire le proprietà e la sicurezza dei cittadini – dichiara il sindaco di Padova – Ieri lo Stato ha abdicato, affermando che esiste chi può compiere violenze e rimanere impunito e chi invece, pur non avendo compiuto alcun reato, dovrà pagare i danni. Lo ripeto: Alfano deve dimettersi e risarcire i milanesi, senza utilizzare soldi pubblici, ma pagando di tasca propria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano devastata, sindaco di Padova Bitonci: "Alfano si dimetta"

PadovaOggi è in caricamento