menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo "stalker" delle prostitute, dopo mesi di minacce si fa ricoverare

Un uomo, affetto d problemi psichici, da dicembre aveva iniziato ad importunare le "lucciole" di via Annibale da Bassano a Padova. Giovedì, l'ennesimo intervento della polizia. L'uomo è stato portato in ospedale

Una presenza molesta che da dicembre, inizialmente con fare amichevole poi trasformandosi in un vero e proprio stalker, non aveva smesso di importunare le prostitute di via Annibale da Bassano a Padova.

LO "STALKER" DELLE PROSTITUTE. Si tratta di una persona affetta da problemi psichici. Già in un paio di occasioni le forze dell'ordine erano intervenute per allontanare l'individuo, ma l'uomo era tornato. Questa volta, giovedì sera, l'intervento è stato più pesante.

RICOVERATO. Una volante della polizia ha raggiunto due "lucciole" dopo l'ennesima segnalazione. Il soggetto, un italiano di 60 anni, sposato e residente nel quartiere, era lì e stava minacciando in modo pesante le due donne. Sul posto, oltre agli agenti, è stato richiesto l'intervento di un'ambulanza del Suem 118, che ha accompagnato l'uomo in ospedale a Padova, dove è stato ricoverato, volontariamente, nel servizio psichiatrico.

DENUNCIATO. Il 60enne, oltre a molestare le prostitute, con il suo fare ossessivo allontanava i possibili "clienti". Anche per questo motivo le donne erano infastidite dalla sua presenza. L'uomo è stato denunciato per minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento