Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Valerio Flacco

Minaccia gli avventori di un locale mostrando l'arma alla cinta dei pantaloni: denunciato

Un 43enne residente nel Vicentino ha litigato con altre persone fuori da un ristorante. Ad un certo punto ha mostrato l'arma che portava con sé, come a mettere fine alla discussione. I carabinieri hanno perquisito la sua stanza d'albergo trovando altre armi

Ha mostrato l’arma che portava alla cinta dei pantaloni, come se questo mettesse fine alla discussione. Un 43enne è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi dai carabinieri di Abano Terme.

La vicenda

Nella tarda serata di sabato 29 agosto un 43enne di Montebello Vicentino, con precedenti di polizia, si trovava in un ristorante di via Flacco ad Abano, dove ha discusso animatamente con altri avventori del locale. Ad un certo punto, con un gesto spavaldo, ha mostrato un’arma che teneva alla cinta dei pantaloni, come a redarguire le altre persone. Alla perquisizione nella sua stanza d’albergo, i carabinieri hanno sequestrato una pistola, riproduzione di una Glock 17, e un bastone telescopico retrattile in metallo che può estendersi fino a 60 centimetri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia gli avventori di un locale mostrando l'arma alla cinta dei pantaloni: denunciato

PadovaOggi è in caricamento