menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia la moglie con un'ascia, fermato dai carabinieri e denunciato per maltrattamenti

Non era la prima volta che a un litigio seguivano minacce e violenze. Ma la donna non ha mai denunciato gli abusi. I carabinieri hanno fermato l'uomo mentre minacciava la moglie con un'ascia

Ha minacciato la moglie con un’ascia dopo l’ennesimo litigio. E non era la prima volta che la donna subiva violenze, mai denunciate.

Il fatto

Nel pomeriggio di domenica 2 maggio i carabinieri del Nor sezione Radiomobile di Padova hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia un 52enne romeno residente nella città del Santo. Lo hanno fermato mentre minacciava la moglie di 47 anni con un’ascia. Quel pomeriggio la coppia stava litigando per dei motivi banali e l’uomo ha cominciato ad essere violento, come già accaduto in altre occasioni. Ha minacciato la moglie e i carabinieri lo hanno trovato con in mano un’ascia. La donna ha raccontato che non era la prima volta che succedeva ma non aveva mai denunciato il marito. L’uomo è stato portato all’ospedale Sant’Antonio per calmare il forte stato di agitazione e l’ascia è stata sequestrata. Nessuno ha riportato lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento