rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Aspetta la ex fuori dall'albergo e la minaccia di morte con un coltello da cucina

Nei confronti dell'uomo era già stato emesso un ammonimento del questore. I poliziotti lo hanno arrestato per maltrattamenti e minacce aggravate

L’ha aspettata fuori dall’albergo e l’ha minacciata di morte con un coltello. L’uomo, già destinatario di un ammonimento, è stato arrestato.

La violenza

Domenica 2 gennaio una donna di 37 anni di origine romena è uscita dall’albergo dove alloggiava. E si è trovata davanti il suo aguzzino. L’ex compagno, un 43enne romeno, si era appostato e l’aveva aspettata. Quando l’ha vista le ha puntato contro un coltello da cucina minacciandola di morte. La donna è scappata e ha chiamato subito la polizia. L’uomo ha già sulle spalle un provvedimento di ammonimento per comportamenti violenti e aggressivi nei suoi confronti e non era la prima volta che la aspettava per minacciarla o farle del male. I poliziotti della volante hanno trovato il 43enne nascosto sotto la scrivania nell’androne dell’albergo, cercava di sottrarsi agli agenti. È stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate, per aver violato l’ammonimento e multato per ubriachezza molesta. Ora si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspetta la ex fuori dall'albergo e la minaccia di morte con un coltello da cucina

PadovaOggi è in caricamento