Cronaca Carmignano di Brenta

Minaccia di morte la moglie con un coltello da cucina sotto gli occhi della figlia

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere, lontano dalla famiglia. Non ha abbassato il coltello nemmeno quando sono arrivati i carabinieri

Ha minacciato la moglie con un coltello, di fronte alla figlia. E quando sono arrivati i carabinieri non ha accennato a smettere.

La vicenda

Era da poco passata la mezzanotte tra martedì 15 e mercoledì 16 giugno quando i carabinieri sono andati in soccorso di una donna dell’Alta padovana. Il marito, un 42enne romeno, durante una lite ha minacciato di morte la moglie 38enne, anche lei romena. Davanti alla figlia minorenne. Quando i carabinieri sono arrivati lo hanno visto brandire contro la donna un coltello da cucina di grosse dimensioni e non ha accennato ad abbassarlo nemmeno di fronte ai militari. I carabinieri hanno contattato subito il pm di turno, Sergio Dini, che ha dato ordine di portarlo in carcere in stato di arresto per maltrattamenti in famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte la moglie con un coltello da cucina sotto gli occhi della figlia

PadovaOggi è in caricamento