menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

17enne scoperto a giocare alle slot con la madre, 6mila euro di multa per il locale

L’episodio mercoledì sera alle 21.40 nella sala da gioco di via Padova a Busa di Vigonza: il giovane si trovava in compagnia del genitore mentre aveva già effettuato due giocate da 10 euro l’una. Nei guai il gestore di origine cinese

Diciassettenne e già col vizio del gioco: a scoprire il minorenne intento a giocare alle slot machine la polizia che mercoledì sera alle 21.40 ha effettuato un blitz all’interno della sala giochi di via Padova a Busa di Vigonza.

IL BLITZ. Il giovane, di Vigonovo, si trovava in compagnia della madre, anche lei impegnata nel gioco d’azzardo. Gli agenti lo hanno scoperto mentre si confondeva tra le decine di persone presenti in quel momento nel locale, e già aveva effettuato due giocate da 10 euro ciascuna. Nei guai il titolare della sala slot: un 26enne di origine cinese residente a Vigonza che non si trovava nemmeno nel locale al momento del blitz delle volanti. Per lui è scattata una multa di 6666 euro e la sospensione della licenza per un mese. Non è la prima volta che il locale finisce nell’occhio del ciclone: già nell’ottobre del 2013 la sala era stata chiusa per 15 giorni con il provvedimento del questore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento