Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Prato / Prato della Valle

Minorenni accerchiati e minacciati in Prato: consegnano i contanti a un gruppo di sconosciuti

I carabinieri stanno indagando per identificare gli autori di una rapina consumata martedì sera in centro città ai danni di tre adolescenti che hanno poi dato l'allarme

Circondati da tre sconosciuti, minacciati con un oggetto contundente e derubati. Il tutto nella centralissima Prato della Valle prima, e alla Guizza poi. É quanto tre minorenni hanno raccontato ai carabinieri, che ora stanno cercando di appurare la loro versione e rintracciare i responsabili.

Disavventura in centro

A chiedere l'intervento di una pattuglia sono state le stesse vittime, tre 17enni residenti a Padova. Martedì hanno chiamato il 112 venendo poi raggiunti da una pattuglia del Nucleo radiomobile in via Rolli, nel quartiere Guizza. Ai carabinieri i ragazzi hanno raccontato che poco prima, mentre si trovavano in Prato, erano stati avvicinati da tre uomini mai visti prima. Questi li avevano accerchiati e minacciati con un non meglio identificato oggetto di metallo, intimando di salire sul tram, seguendoli fino a piazzale Cuoco e facendo loro consegnare contanti, monili e orologi. I giovani spaventati avevano eseguito gli ordini, vedendo poi i rapinatori allontanarsi. Gli inquirenti hanno ora aperto un'indagine e raccolto le testimonianze dei minori, nonché la descrizione dei presunti banditi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenni accerchiati e minacciati in Prato: consegnano i contanti a un gruppo di sconosciuti

PadovaOggi è in caricamento