Prende a calci e schiaffi la moglie, poi la minaccia col coltello e se ne va: denunciato

A finire nei guai un 45enne di Tombolo. La vittima, una 25enne, ha trovato il coraggio di denunciarlo

L'ha presa a calci e schiaffi e poi l'ha minacciata con un coltello da cucina.

Denuncia

L'episodio a Tombolo dove un 45enne residente, per futili motivi, ha innescato una discussione con la 25enne moglie. Dalle parole l'uomo è passato ai fatti mettendo le mani addosso alla donna e brandendo un fendente. A quel punto la donna è riuscita a divincolarsi e fuggire. Assicurandosi dell'uscita di casa dell'aggressore ha dato l'allarme ai carabinieri che lo hanno rintracciato e dopo aver rinvenuto anche il coltello nel giardino dell'abitazione lo hanno denunciato. L'uomo si era reso protagonista già di altri due episodi simili in passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento