menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area Brenta Viva a Fontaniva (fonte: web)

L'area Brenta Viva a Fontaniva (fonte: web)

Si spoglia nudo e si tocca al fiume Esibizionista aggredisce i vigili

L'uomo, un 42enne di Grantorto, è stato denunciato per aver molestato due donne nell'area Brenta Viva a Fontaniva. Portato in pronto soccorso perchè ubriaco, si è scagliato contro gli uomini della polizia locale

Atti osceni in luogo pubblico, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale è l'elenco di reati per i quali un 42enne di Grantorto è stato denunciato dalla polizia locale del distretto PD1A.

LE MOLESTIE. I fatti risalgono a martedì 4 giugno. L'uomo, denudatosi nell'area Brenta Viva lungo il fiume a Fontaniva, ha iniziato a toccarsi davanti agli occhi increduli di una 20enne prima e di una 50enne poi intente a prendere il sole, quest'ultima però in compagnia del marito che lo ha fatto allontanare. Avvisati i volontari dell'associazione Fiamma Fontanivese che sorvegliano il parcheggio dell'area della presenza dell'esibizionista, sul posto è stato richiesto l'intervento della polizia locale. Il molestatore è stato fermato e portato al pronto soccorso per essere sottoposto all'alcoltest in quanto visibilmente ubriaco (riscontrato un tasso alcolemico 3 volte superiore il limite), dove però si è scagliato contro i vigili, aggredendoli e procurandogli lesioni guaribili in 10 giorni.

UN SECONDO ESIBIZIONISTA. La polizia locale del distretto PD1A ha inoltre ricevuto segnalazioni relative alla presenza di un altro individuo che molesta le donne di passaggio, esibendo le proprie parti intime, in zona di Borgo Vicenza a Cittadella, in particolare nel tratto compreso tra gli istituti scolastici. Infatti, bersaglio dell’individuo sono spesso le studentesse. Sono in corso servizi di prevenzione, sia in divisa che in borghese, ma gli agenti invitiamo i cittadini a segnalare tempestivamente la presenza dell’uomo alle centrali operative del Distretto ( numero verde: 800.101318) o dei carabinieri (112).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento