menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestie su un alunno: professore indagato, avrebbe tentato di baciare il giovane

Il docente si è proposto per aiutare il ragazzo anche con ripetizioni di recupero. L’insegnante avrebbe provato anche a mettendogli la mano sulla gamba.

Il professore di un istituto superiore in provincia di Padova è indagato dalla Procura del capoluogo euganeo per tentata violenza sessuale nei confronti di un giovane studente. Tutto ha avuto inizio quando il docente ha rimproverato l’alunno, mandandolo fuori dalla classe e lo studente ha spinto l’insegnante verso la cattedra. Da qua è scattata la denuncia ai carabinieri.

Gli sviluppi

Trascorsi alcuni giorni il professore si è pentito di quel provvedimento. Risultato? Il docente si è proposto di aiutare il ragazzo anche con ripetizioni di recupero. L’insegnante avrebbe convinto il ragazzo a raggiungerlo a casa e, carpita la fiducia, avrebbe tentato di baciarlo in bocca, mettendogli la mano sulla gamba. Il giovane a sua volta ha querelato il professore e a supporto delle sue tesi ha portato anche alcuni messaggi che l’uomo gli ha spedito prima dell’incontro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento