menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta a 34 anni, funerale sospeso è giallo sulle cause del decesso: lunedì l'autopsia

La procura ha aperto un'indagine per fare chiarezza sulla morte della giovane Monica Marangoni, spirata la scorsa settimana in un letto d'ospedale a Schiavoni

Lunedì verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Monica Marangoni, la 34enne morta all'ospedale di Schiavonia giovedì della scorsa settimana. Come riportano i quotidiani locali, la procura avrebbe aperto un'indagine per capire i motivi del decesso.Il funerale della giovane che da poco si era trasferita nel Padovano si sarebbe dovuto svolgere la scorsa settimana ma è stato sospeso.

DROGA. La donna soffriva di una grave patologia cardiaca e da qualche giorno era ricoverata all'ospedale. Ma pare ci sia dell'altro. La procura avrebbe infatti chiesto al medico legale è di effettuare l'esame tossicologico perchè secondo una prima versione dei fatti sarebbe morta a causa di una dose di stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento