menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monselice, no del Tar al revamping di Italcementi nel Parco Colli

La sentenza accoglie il ricorso dei comitati contro il progetto di ammodernamento dell'azienda da 160 milioni per incompatibilità con il piano ambientale dell'area protetta. Il Parco condannato al pagamento delle spese legali

Il Tar (Tribunale amministrativo regionale) del Veneto ha accolto il ricorso di comitati e residenti per incompatibilità del progetto di revamping da 160 milioni di euro di Italcementi a Monselice all'interno dell'area protetta del Parco Colli. Annullati quindi l'autorizzazione paesaggistica rilasciata il 13 dicembre scorso dal Parco e la delibera di giunta provinciale del 29 dicembre di approvazione della valutazione d'impatto ambientale (Via).

La sentenza, emessa ieri, condanna inoltre il Parco a pagare le spese legali, ovvero 4 mila euro, ai ricorrenti. Il progetto di Italcementi va oltre la normale manutenzione di un impianto destinato a cessare fra pochi mesi. È, secondo il Tar, un impianto nuovo, di durata quasi trentennale, con un nuovo ciclo di produzione. Quindi è incompatibile con le finalità di tutela ambientale del Parco.
 
"Oggi questa sentenza segna l'inizio di una pagina storica per la città di Monselice e per tutto il territorio del Parco - dichiarano i portavoce dei comitati "Lasciateci Respirare" ed "E Noi?" - Indipendentemente dagli ulteriori possibili sviluppi giudiziari, riteniamo ora quanto mai necessario che sia finalmente inaugurata la fase della concertazione tra tutte le parti interessate (Comuni, Parco, azienda, sindacati, Provincia, Regione, Comitati) che porti nella direzione stabilita dal Piano ambientale del Parco".
 
Mentre Italcementi si appellerà molto probabilmente al Consiglio di Stato, c'è tanta attesa, ora, per la sentenza dell'altro ricorso presentato dai Comuni di Este e Baone contro la convenzione tra Italcementi, comune di Monselice e Parco.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento